VELOCITA’ DI TRASMISSIONE

La velocità di trasmissione (o di trasferimento detta anche frequenza di cifra o bit-rate) indica la quantità di dati che possono essere trasferiti attraverso una connessione in un dato intervallo di tempo, misurata in bit/sec e i suoi multipli.

L’informazione base considerata è rispettivamente il bit nelle telecomunicazioni e il byte in informatica (1 byte = 8 bit), dunque la quantità di informazione trasferita nell’unità di tempo si misurerà rispettivamente in bit al secondo, abbreviato in bit/s o bps, detta bit rate, e byte al secondo, abbreviato in byte/s o Bps (si noti l’uso differente dell’iniziale b, minuscola per il bit e maiuscola per il byte).

Oggi usare il bit/secondo ha poco senso, per cui vengono utilizzati principalmente i vari multipli del bit secondo che sono i prefissi standard del sistema decimale, per cui, a esempio, se in una linea ADSL abbiamo un trasferimento dati di 4 Mbit/s, cioè 4.000.000 bit/s, avremo (4.000.000/8 ) B/s equivalenti a 500 kB/s.

Multipli più utilizzati per il byte:

La velocità di trasmissione si calcola con questa formula:

 

Esempio: se volessimo trasferire 20 MB in 10 sec. Quale dovrà essere la velocità di trasmissione (bit/sec):

Velocità di trasmissione=20*2²º*8/ 10=20* 1.048.576* 8/10=16.777.216 bit/s (circa 17 Mbit/s) 

 

La velocità di trasmissione massima dipende dal mezzo trasmissivo e dalle condizioni fisiche al momento dell’uso. Per fare un esempio: se il mezzo trasmissivo è usato per più utenti, la velocità di trasmissione dipende da quanti in quel momento sono collegati.

La velocità massima di trasmissione è detta anche capacità di trasmissione della linea (capacità di canale). Mentre la quantità di informazione trasportata in un certo momento su un canale, minore o uguale alla capacità, è detta portata del canale (Throughput) e dipende esclusivamente da quanta informazione è immessa sul canale nella trasmissione. In altre parole il Throughput è deciso dal mittente, mentre la velocità massima sul canale è una costante della linea.

Se volete approfondire, potete consultate Wikipedia