Home

 

La convergenza di voce, dati, e immagini su di un’unica piattaforma ha cambiato radicalmente il nostro modo di comunicare, e di come rapportarci con le persone.

E se oggi possiamo beneficiare dei servizi che le telecomunicazioni sono in grado di fornire, è dovuto a una lungimirante visione strategica di uno Stato che, a partire dagli anni cinquanta, mise le comunicazioni come una delle opere fondamentali per la costruzione di un paese all’avanguardia.

Qualche tempo fa si usava trasmettere i propri sentimenti scrivendo una lettera; il telefono era un lusso che non tutti si potevano permettere.

Oggi scrivere su carta da lettere è un vezzo di pochi, che stride al cospetto di milioni di persone concentrate in ogni momento del giorno sul display dello Smartphone a inviare SMS, Email, a chattare su Twitter, aggiornare Facebook, Instagram, YouTube, ecc.; ma questo è il progresso, e non si può fermare!

E’ vero! Ne sono consapevole. E anch’io sfrutto tutte le opportunità che le nuove tecnologie consentono, ma penso che si sia perso quel rapporto di empatia che si ha quando la persona con cui si colloquia è di fronte a te.

Anche se, a volte, diventa più semplice inviare un distaccato, informale, freddo: SMS.

GUIDA AL BLOG

Partiamo dalla TELEFONIA, e L’EVOLUZIONE DELLA TRASMISSIONE DEI DATI.

Questa pagina conterrà le informazioni su come districarvi tra le varie offerte di:

Per saperne di più sui seguenti argomenti:

IMMAGINI E SCHEMI.

La pagina conterrà schemi e immagini inerenti alla telefonia: che potrete scaricare.

L’INVENTORE.

Non pensate ad Antonio Meucci, Alessandro Volta, o a Guglielmo Marconi: restiamo con i piedi ben piantati a terra.

È una vetrina per tutti quelli che hanno inventato qualsiasi cosa, e la tengono nel cassetto. Per fare un esempio: come si potrebbe utilizzare e sfruttare l’energia pulita?

 

BLOG.

In questa pagina ci saranno i miei e i vostri pensieri, le novità nel campo delle telecomunicazioni, e altro.

CONTATTI.

In questa pagina, troverete le indicazioni per mettervi in contatto con me.   

Le pagine CHI SONO, E HOMEPAGE: non penso che abbiano bisogno di spiegazioni.  

Blog

PRIMA DEL TRANSISTOR

Come funzionavano gli apparati elettronici prima dell’avvento dei transistor? Si usavano le valvole termoioniche che erano dei tubi di vetro sotto vuoto (pensate a una lampadina), dove c’erano più elementi metallici collegabili all’esterno. Quello che vedete in figura era chiamato Triodo, e serviva per amplificare i segnali elettrici: un elemento fondamentale per tutti gli apparati …

Il robot

Il progresso è portatore di benessere? Certo! Ma non per tutti. Tutte le rivoluzioni industriali hanno portato dei benefici e diseguaglianze sempre più marcate. Fino a oggi le “macchine” hanno svolto il lavoro pesante e ripetitivo, ma quello di concetto è svolto ancora dall’uomo: ma fino a quando! Io penso che nei prossimi decenni la …