CORRENTE CONTINUA

La corrente continua (CC o DC, dall’inglese: Direct Current) è un tipo di corrente elettrica caratterizzata da un flusso di intensità e direzione costante nel tempo.

In una corrente continua gli elettroni fluiscono sempre nello stesso senso all’interno del circuito, quindi ruoteranno/circoleranno sempre nello stesso verso.

In un sistema in corrente continua, a differenza di uno in alternata, è molto importante rispettare il verso della corrente, ovvero la polarità. Esiste infatti nelle batterie un polo positivo e uno negativo, che devono essere correttamente collegati al carico.

La corrente continua è largamente usata a bassa tensione in elettronica, specialmente nelle apparecchiature alimentate con pile e batterie, che sono in grado di generare esclusivamente corrente continua.

LEGGE DI OHM

A temperatura costante, la differenza di potenziale (V) applicata a due estremità di un conduttore metallico è direttamente proporzionale all’intensità della corrente (I) che percorre il conduttore.

 

Per la legge di OHM, se R è la resistenza del conduttore, V è la differenza di potenziale agli estremi della resistenza e I è l’intensità della corrente: valgono le seguenti relazioni.

V=R*I (il risultato è in Volt)

R=V/I  (il risultato è in Ohm)

 I=V/R (il risultato è in Ampere)

P=V*I (il risultato è in Watt)