IMPEDENZA

Se alla reattanza induttiva si aggiunge un valore resistivo, l’insieme delle due grandezze elettriche prende il nome di IMPEDENZA. Il simbolo viene rappresentato dalla lettera Z e si misura in ohm come la resistenza.

La formula per calcolarla è: Z ² =R ² + XL ²

R e XL sono espresse in ohm.

Perciò si può dire che l’impedenza è una grandezza fisica che rappresenta la forza di opposizione di un circuito al passaggio di una corrente elettrica alternata, o, più in generale, di una corrente variabile; in corrente continua rappresenta la resistenza elettrica.

Il valore dell’impedenza in un cavo in rame può variare entro certi limiti rispetto al valore nominale, altrimenti si possono verificare riflessione del segnale, attenuazione, e interferenze.

PER APPROFONDIRE