LINEA COMMUTATA

Per linea commutata si intende un collegamento telefonico utilizzato per trasferire informazioni dati tra due terminali. Per connettersi uno dei due utenti deve comporre il numero di telefono dell’altro.

Le linee commutate si dividono in tre distinte categorie:

  • linea analogica (POTS) e questo tipo di collegamento richiede modem analogici con una velocità di trasmissione massima di 56 Kbps in downstream e 48 Kbps in upstream.

  • ISDN, questo tipo di collegamento richiede l’uso di interfacce di comunicazione digitale con una velocità di trasmissione fino a 128 Kbps sia in downstream che in upstream.

 

  • ADSL, questo tipo di collegamento utilizza dei modem ADSL in grado di arrivare fino a una velocità trasmissione fino a 8 Mbps in downstream e 1 Mbps in upstream. Con questo tipo di collegamento la linea telefonica rimane libera per effettuare o ricevere le normali chiamate.