LA LETTERA A

AC: è l’acronimo della corrente alternata Alternating Current.

ACCESS POINT: apparato elettronico che permette alle persone di collegarsi a una rete wireless attraverso un terminale, uno smartphone, ecc.

ACCESS PROVIDER:  fornitore di accesso a Internet.

ACD: Automatic Call Distributor. E’ un servizio che serve a distribuire in automatico le chiamate telefoniche in ingresso a un centralino (es. ai Call Center)

ACROBAT: software (sviluppato da Adobe System) che consente di riprodurre in forma elettronica i documenti ( es. PDF)

ADATTATORE: è un apparato che è in grado di connettere tra loro due dispositivi non compatibili.

ADC: Analog to Digital Converter è un apparato in grado di convertire i segnali analogici in digitali.

ADDRESS RESOLUTION: è la conversione di un indirizzo Internet (es. www.cvsperoni.it) in un indirizzo fisico IP del server (80. 97.5.1).

ADSL:  (Asymmetric Digital Subscriber Line) è un collegamento dati asimmetrico adatto a tutte le applicazioni che richiedono una velocità in download maggiore di quella in upload.

ADWARE: sono programmi che automaticamente inseriscono informazioni pubblicitarie quando si apre una connessione.

ALBERO: in senso figurato e relativo a una struttura dati identica a una lista in cui ogni elemento contiene puntatori su altri oggetti.

ALGORITMO: è un insieme di regole o procedure ben definite che permettono di ottenere la soluzione di un problema in un numero finito di operazioni.

ALIAS: è uno pseudonimo con cui un utente partecipa a gruppi di discussione, chat, forum di discussione o altro, su Internet.

Alimentatore/Trasformatore: serve per il funzionamento dei componenti del computer, e trasforma la corrente elettrica di linea (220 Vca) in corrente continua necessaria al funzionamento dei componenti del PC.

ALWAYS ON: sempre connesso. Es. una connessione a Internet sempre attiva.

AM: Amplitude Modulation. Modulazione di una trasmissione dati in cui varia l’ampiezza delle frequenza portante in funzione dell’informazione.

AMPIEZZA DI BANDA: è la quantità d’informazioni che possono essere trasmesse attraverso una connessione in una determinata unità di tempo. Si tratta quindi della velocità di trasmissione dell’informazione: misurate in bit al secondo e nei suoi multipli Kbit/s e Mbit/s.

ANALOGICO: in elettronica s’intende il modo di rappresentare il segnale elettrico all’interno di una data apparecchiatura. Il segnale è detto analogico quando i valori utili che lo rappresentano sono continui (infiniti).

ANDROID:  è un sistema operativo per dispositivi mobili sviluppato da Google Inc. e basato sul kernel Linux

Android 4.4 KitKat: è l’ultima evoluzione del sistema operativo mobile di Google dedicato a Smartphone e Tablet, lanciata con Nexus 5. Le novità del software non stravolge la piattaforma rispetto al passato, ma presenta alcune feature che lo rendono più versatile e completo.

Nota: il nome KitKat richiama il celebre snack al cioccolato ed è dovuto alla collaborazione tra il gruppo Mountain View la multinazionale svizzera Nestlé.

ANNO INTERNET: unità di tempo virtuale che convenzionalmente corrisponde a sette anni nel mondo fisico.

ANTISPAM: è un software, utilizzato nei server di posta elettronica, in grado di bloccare i messaggi ripetuti in continuazione, detti anche posta spazzatura.

ANTIVIRUS: è un software in grado di rilevare ed eliminare virus informatici o altri programmi dannosi come Worm, Trojan e Dialer.

API (Application Programming interface) interfaccia di programmazione di un’applicazione, si indica ogni insieme di procedure rese disponibili al programmatore per l’espletamento di un determinato compito all’interno di un programma.

APPLICATION SHARING: è la condivisione delle applicazioni.  Un software che consente a due o più utenti di accedere a un’applicazione condivisa o a un documento dai rispettivi computer contemporaneamente in tempo reale.

APN: Access Point Name, è il nome di un punto d’accesso per le reti GPRS  o UMTS.

APP:   Application. E’ il sinonimo di un software applicativo.

APS: Anonymus Posting Server. Server di posta elettronica che consente l’invio di posta in forma anonima.

ARCHITETTURA di RETE: è una tipologia di architettura software che descrive il complesso delle funzionalità logiche della rete stessa, cioè come sono strutturate e interconnesse tra loro.

ARCHITETTURA SOFTWARE: è l’organizzazione fondamentale di un sistema, definita dai suoi componenti, dalle relazioni reciproche tra i componenti e con l’ambiente, e i principi che ne governano la progettazione e l’evoluzione.

ASAutonomous System, in riferimento ai protocolli di routing, è un gruppo di router e reti sotto il controllo di una singola e ben definita autorità amministrativa.

ASIMMETRICO: rappresenta la possibilità, nella trasmissione dei dati, di inviare e ricevere contemporaneamente dividendo la banda disponibile in due canali (vedi ADSL).

ASINCRONA: è la modalità di trasmissione dei dati senza nessun riferimento all’unità di tempo per la sincronizzazione dell’invio e della ricezione.

ATTENUAZIONE: L’attenuazione è la diminuzione in ampiezza che subisce un segnale che passa in un circuito, in dipendenza delle sue caratteristiche e di quelle del circuito che attraversa. La misura dell’attenuazione è definita dal rapporto fra la potenza del segnale all’uscita del circuito e la sua potenza (o livello) all’entrata dello stesso, e nel caso della telefonia si misura in dB.

AUTENTICAZIONE:  sistema mediante il quale si convalida le informazioni di accesso. Es. Nome o password dell’utente.