DIFFERENZA TRA POTENZA ED ENERGIA

In linea generale negli impianti elettrici, dove ci possono essere anche accumuli di Energia come le batterie, si debba calcolare quanta energia in totale si è consumata in un giorno per poter poi dimensionare a esempio i pannelli solari, per prima cosa si deve identificare l’energia utilizzata istantaneamente e poi moltiplicarla per il tempo.

Vorrei fare alcuni chiarimenti su Corrente elettricaPotenza, e Energia.

L’Ampere (A) è la misura della Corrente, mentre la Potenza è prodotta dalla Corrente e viene misurata in Watt (W) , e la formula che le lega è: Potenza(P)= Corrente (A) x Tensione (V), per cui se la Corrente rimane invariata e la Tensione varia, a esempio: 15 Ampere e   20 Volt, producono 300 Watt di Potenza, mentre se la Corrente rimane la stessa ma varia la Tensione , esempio 48 Volt, la Potenza sarà 720 Watt, la differenza è enorme. Per cui la Corrente (A) serve per dimensionare i cavi, i regolatori, e in parte anche le batterie, mentre la Potenza (W) mi serve per capire quanto “lavoro” produce la Corrente con la Tensione che si sceglie.

Tutto questo ragionamento va bene quando avviene istantaneamente, ma è lampante che una lampadina da 50 Watt tenuta accesa per un’ora consuma di meno della stessa lampadina tenuta accesa per 2 ore, anche se la Potenza è sempre 50 Watt, per cui devo trovare un metodo con il quale possa fare i calcoli in maniera semplice, rapportando il consumo o la produzione come se fosse avvenuto in una sola ora. Questo rapporto è il Wattora (Wh) anche se quello più usato è il kWh che è l’Energia ed è uguale alla Potenza per il tempo (E=P x t) per cui la lampadina da 50 Watt tenuta accesa per un’ora consumerà 50 Wh di Energia e quella tenuta accesa 2 ore ne consumerà 100 Wh.        

POTENZA e ENERGIA:

  • La Potenza elettrica (P) che transita in una sezione di circuito è data dal prodotto della tensione (V) e della corrente (I) presenti nella sezione considerata:

P=V×I (Unità di misura della potenza è il Watt, abbreviato: W)

  • L’Energia elettrica è il prodotto della potenza (P) per il tempo (t). Unità di misura dell’energia è il chilowattora, che si abbrevia in kWh.

E=P×t (kWh)

RIASSUNTO

A = corrente che scorre in questo momento, è come la portata di acqua in un tubo che rifornisce il recipiente.
Wh o kWhenergia totale usata, prodotta o accumulata, è come il conto in banca.
W = potenza istantanea prodotta o consumata, è quanto lavoro riusciamo a fare contemporaneamente.