ETHERNET

La tecnologia Ethernet è uno standard per le reti locali (LAN) che ne definisce le specifiche tecniche a livello fisico (livello 1 della pila ISO/OSI. Cavi, connettori, tipo di trasmissione, ecc.) e a livello MAC dell’architettura di rete della pila ISO/OSI.

Ethernet è una tecnologia che fornisce al livello di rete un servizio senza un protocollo ben preciso. In sostanza l’apparato trasmittente invia il frame nella LAN senza uno scambio iniziale di segnali tra computer che stabiliscano i parametri di trasmissione in modalità Broadcast  o a bus condiviso. Il frame attraversa la LAN e viene ricevuto da tutti gli adattatori presenti, ma solo quello che riconosce il proprio indirizzo di destinazione lo recepirà, mentre tutti gli altri lo scarteranno.

Il frame con errori che non supera il CRC viene scartato, in quanto l’Ethernet non prevede la ritrasmissione, né alla notifica agli strati superiori, questo la rende poco affidabile, ma anche semplice e economica. Il compito di ritrasmettere i frame perduti viene demandata agli strati superiori, per esempio il protocollo TCP.

Anche la gestione delle collisioni e dell’occupazione simultanea del canale trasmissivo poteva dare dei seri problemi, ma sono stati risolti con gli apparati Switch e con la crescita della capacità di trasmissione (Gigabit Ethernet) si eliminano le collisioni e si rende molto più improbabile la congestione.

 

VELOCITA’ DELLA RETE ETHERNET

Fast Ethernet è un termine generale per indicare lo standard Ethernet che permette al traffico di viaggiare alla velocità di 100 Mbps rispetto alla velocità originale Ethernet di 10 Mbps.

SU RAME:

100BASE-TX è la forma predominante di Fast Ethernet, fornendo  Ethernet a 100 Mbps. 100BASE-TX lavora su due coppie di un cavo Cat 5.

100BASE-T4 fu una prima implementazione della Fast Ethernet. Richiede quattro coppie twisted pair.

100BASE-T2 i dati sono trasmessi su due coppie di rame.

Gigabit Ethernet  è l’evoluzione a 1.000 Mbit/s del protocollo Fast Ethernet operante a 100 Mbit/s.

FIBRA OTTICA:

100BASE-FX è una versione della Fast Ethernet su fibra ottica. Usa due cavi in fibra, per il funzionamento in full-duplex. Il traffico di rete usa completamente la banda di 100 Mbps, su un segmento di fibra multimodale full duplex fino a 2 km. Usando una fibra monomodale (100BASE-LX) si può estendere la lunghezza del segmento fino a 60 km in full-duplex.

100BASE-SX Usa due cavi di fibra ed è un’alternativa a basso costo rispetto a 100BASE-FX, perché usa ottiche a bassa lunghezza d’onda che sono significativamente meno costose delle ottiche ad alta lunghezza d’onda usate nelle 100BASE-FX. 100BASE-SX può operare a distanze di 300m.

100BASE-BX usa un singolo cavo in fibra ottica e viene usata una fibra multimodale assieme a un multiplexer speciale che splitta il segnale in lunghezze d’onda per la ricezione e per la trasmissione.

PER APPROFONDIRE