COLLEGAMENTO A INTERNET CON SIM 4G

Se necessita di un collegamento a Internet veloce anche nella propria abitazione, in quanto, oggigiorno,  si usa più dispositivi contemporaneamente come il PC, lo Smartphone, il Tablet, il Televisore con i vari decoder connessi a Wi-Fi, ecc., si pensa alla Fibra pura o mista, ai collegamenti via radio, e se non disponibili, al classico collegamento in rame come l’ADSL, ma ci sarebbe un’ulteriore opzione come il router con la SIM 4G che, dove disponibile, in quanto a velocità e stabilità sono davvero buone.

Come detto la SIM può essere inserita in un router Wi-Fi il che porta a una qualche considerazione importante rispetto a una linea fissa, sia essa su rame o fibra ottica. La connessione può arrivare fino a 300 Mbps, e il router lo potete portare con voi ovunque, sempre che ci sia la connessione 4G. Per cui è fondamentale la scelta del router e del provider.

ROUTER

Incominciamo dal router. Ne descrivo due, uno di fascia alta e uno di fascia media.

Il Netgear R7100LG, che ha le caratteristiche di un router tradizionale di gamma alta, penso che sia uno dei migliori router 4G sul mercato.

Per ottenere la massima velocità (300 Mbps in download e 50 Mbps in upload) utilizza la connettività LTE attraverso il protocollo CAT6.

Questo router può anche collegarsi a un modem o a una linea ADSL tramite la porta WAN con interfaccia Gigabit Ethernet e funzionare come backup se necessitasse una linea dati sempre attiva.

DESCRIZIONE

TP-Link M7350

Il TP-Link M7350 è un router 4G è all’altezza di qualsiasi altro dispositivo simile che si può trovare nel mercato con un inconveniente: non ha porte LAN, anche se è sempre possibile collegarsi attraverso le reti da 2,4 GHz o 5 GHz.

La dimensione di questo router è uno dei suoi punti di forza. Con una dimensione di 10,6 x 6,6 x 1,6 cm e un peso di soli 82 grammi, il TP-Link M7350 è il più piccolo router 4G di fascia medio/alta. Dispone di slot per scheda SD, caratteristica utile per la condivisione di foto e documenti con chi si collega al router. La sua batteria ricaricabile da 2550 mAh che permette di avere un’autonomia di circa dieci ore di uso continuo. La batteria può essere ricaricata in qualsiasi momento tramite micro USB.

CARATTERISTICHE

  • 4G LTE 150 Mbps: M7350 supporta la rete di ultima generazione 4G LTE, raggiungendo velocità di 150Mbps in download e 50Mbps in upload
  • Plug and Play: utilizzare M7350 è semplicissimo, basta inserire una SIM card 4G per creare il tuo hotspot Wi-Fi personale, a cui puoi connetterti anche mentre sei in movimento
  • 8 ore di condivisione 4G: grazie alla potente batteria da 2000mAh, M7350 è in grado di funzionare per 8 ore a pieno regime, il dispositivo può essere ricaricato tramite un cavo micro USB collegato a un computer portatile o a un caricatore
  • Display Intuitivo: il display intuitivo di M7350 rende semplice monitorare i dati e evita di superare il traffico dati previsto dal vostro contratto
  • Condivisione Wireless della Micro SD Card: e possibile condividere facilmente foto, musica, video e molto altro mediante la vostra rete Wi-Fi archiviate nella scheda micro SD, per una capacità massima fino a 32G
  • tpMiFi app, ti permette di impostare un limite consumo dati, controllare quali dispositivi possono accedere al tuo Wi-Fi.

ALTRI TIPI DI ROUTER Wi-Fi

PROVIDER

Ma il collegamento a Internet con il 4G è davvero una buona soluzione? Io dico che sicuramente come backup è l’ideale, come sostituto della linea fissa: dipende. Dobbiamo considerare alcune cose: ad esempio non in tutti i luoghi arriva il segnale 4G, ma anche la fibra non sempre è disponibile, come non sempre è disponibile i collegamenti via ponte radio, e  se vi trovate in una zona disastrata vi dovete accontentare della classica ADSL a 20 Mbps se vi va bene, se invece avete disponibile sia la fibra, che il 4G, il router con una SIM 4G può essere una valida alternativa a patto che scegliete il Provider più conveniente in quanto dovete tenere presente che i Giga scaricati si devono pagare quando si supera la soglia prevista nel contratto. Per questo scegliere il miglior Provider è fondamentale.

In questo momento la maggior parte dei Provider offrono fino a 50 Giga con una spesa, in alcuni casi, contenuta. Una cosa da tenere presente quando stipulate il contratto è che non ci siano dei limiti alla velocità di connessione, in quanto alcuni provider la limitano a 30 Mbps, ma anche 30 Mbps non è certo da buttare.

Per concludere io penso che sia una soluzione che merita attenzione, e in alcuni casi conveniente. Come ad esempio se avete una seconda abitazione per le vacanze, in questo caso dovete solo prendere il router e metterlo in valigia.